post del blog

Ritorna al blog

Manca di sale?
Posted by rdo on Sab 18 Dec, 2010 18:47 CET
Tre uscite di strada, oggi. Il record non appartiene a chi qui scrive, ma ad una curva non lontana da dove abita chi scrive, nemmeno tanto insidiosa ma resa tale dalle condizioni del tempo, cioe' dalla recente nevicata e dalla successiva gelata.
Ieri sera e' stato necessario addentrarsi in alcune strade, nella vicina provincia di Brescia. Erano percorribili, seppure con la dovuta cautela: c'entrera' col fatto che i Bresciani, anche quelli della Bassa, sono soliti tornarsene a baita dopo il lavoro? Questo va certamente a loro favore.
Una volta in provincia di Cremona, pero', tutto cambia per il peggio: ieri sera la rotatoria di Cignone era diventata un vero e proprio esercizio di drifting da eseguirsi (ed effettivamente eseguito, non certo di proposito, con una Punto Van) a non oltre venti chilometri orari.
Non e' questo il luogo per descrivere lo scaricabarile nel quale i soggetti interessati sicuramente si produrranno: bastera' semplicemente scrivere che non e' la prima volta che ci si scorda di salare le strade quando minaccia di nevicare e che questo accade con impressionante regolarita' proprio nella zona di chi scrive. Non e', quindi, il primo anno in cui infrastrutture da tempo essenziali diventano un vero e proprio pericolo. Manca di sale, certamente, la testa di certi amministratori, di certi burocrati, di certe persone che, per muoversi, aspettano puntualmente che i buoi siano scappati dalla stalla. E se lo Stato si ricordasse di licenziare una buona volta chi non fa il proprio dovere?
Proprio in questi giorni, i mass-media inzuppano il biscotto nello scandalo della Toscana paralizzata. Provassero un po' a parlare di quel che accade in Lombardia, ovvero di cio' che, essendo del tutto prevedibile, e' anche facilmente evitabile.

Permalink: tiki-view_blog_post.php?blogId=5&postId=2775